La Mia Vecchiaia

Mina

reproducciones 63

Quando io vivrò
La mia vecchiaia abbandonata a me,
Mi scalderò
Pensando a te
Nel mio tramonto.
Ti ritroverò
Magari ubriaco e perso in una via
E chiederò
Agli occhi miei l'ultima lacrima.
Poi, la voce mia
In un inverno freddo sentirai,
Ti chiederà
Perché non sei tornato più.
E barcollerai,
Dicendo che tu non hai chiesto mai
Di voler vivere.
Vecchio pazzo mio,
Se sarai solo almeno come me
Ti aiuterai pensando a noi
Per non crollare.
Se memoria avrai
Dai tempi lieti non ti staccherai
E ti berrai un bicchiere in più
Alla salute mia.
Poi, ritornerai,
La solitudine ti spingerà
E il tuo bastone impazzirà
Fra i piedi tuoi.
Sì ci sarò io
A dirti vecchio non fermarti lì
Vieni a morire qui.

0 comentarios
Terra Canción feedback