Senzazioni

Mina

reproducciones 83

E giorni, giorni, giorni,
sotto lo stesso tetto,
cercare una soluzione
senza finire a letto.
Una matita in mano,
due strofe un pò rimate,
pazienza tra i capelli,
le idee un pò annebbiate.

Suoni,
suoni perduti nel tempo,
ricordi di un vecchio lamento,
un libro sfogliato dal vento.
Note,
note di un piano stonato,
due che si bacian di nascosto
per non cadere in peccato.

E la vita continua diritta,
la strada è pulita ma è solo illusione,
gli spazzini nascondono i torti, i peccati
in un angolo della stazione,
e ti dicon va avanti, va avanti
non avere paura se sei uno di noi,
hai già in tasca il successo, una vita gloriosa e fortuna col

sesso.
Credi a me,
credi a me.

E di notte quando piango
sotto le lenzuola bianche,
rivedo sopra il muro
quelle tue espressioni stanche,
quell'etichetta bianca
con scritto sono tuo,
sprecami se vuoi
ma non buttarmi via.

Suoni,
suoni perduti nel tempo,
ricordi di un vecchio lamento,
un libro sfogliato dal vento.
Note,
note di un piano stonato,
due che si bacian di nascosto
per non cadere in peccato.

E la vita continua diritta,
la strada è pulita ma è solo illusione,
gli spazzini nascondono i torti, i peccati,
in un angolo della stazione.
E ti dicon va avanti, va avanti,
non avere paura se sei uno di noi,
hai già in tasca il successo, una vita gloriosa e fortuna col

sesso.
Credi a me,
credi a me.

Terra Música feedback